Home » Statuto

Statuto

Statuto associativo

Atto costitutivo
 
 
 
ASSOCIAZIONE CULTURALE “ INSIEME”
 
 
 
 L’anno duemilasette il giorno diciotto del mese di marzo , in San Giuliano del Sannio, si sono riuniti i Signori:
 
1.      Pedicino Domenico nato a San Giuliano del Sannio il 12/01/1962e domiciliato in San Giuliano del Sannio via Gian Domenico Mucci n. 5 codice fiscale PDCDNDC62A12H928F
2.      Farnitano Antonio nato a San Giuliano del Sannio l’11/11/1964e domiciliato in San Giuliano del Sannio via Giardini n.30 codice fiscale FRNNNR64S11H928Z
3.      Petti Maria Nicola nato a Napoli il 04/08/1966e domiciliato in San Giuliano del Sannio via Roma n.40, codice fiscale PTTMNC66M44F839O
4.      Colapaolo Teresa nata a San Giuliano del Sannio il 28/02/1966e domiciliato in San Giuliano del Sannio via Zuccarelli n.1/A codice fiscale CLPTRS66B68H928D
5.      Salvatore Franco nato a San Giuliano del Sannio il 08/05/1962 e domiciliato in San Giuliano del Sannio via Roma n.codice fiscale SLVFNC62E08H928Y
6.      Di Niro Marianna nata a San Giuliano del Sannio il 22/11/1973 e domiciliato in San Giuliano del Sannio via c/da Fonta Cappella sn   codice fiscale DNRMNN73S62H928J
7.      Casertano Justine nata in Francia il 27/02/1969e domiciliato in San Giuliano del Sannio c/da Gambolongo sn. codice fiscale CSRJTN69B67Z110L
8.      Salvatore Angela nata a Campobasso il 23/7/67 e domiciliato in San Giuliano del Sannio via             De Nigris n. 10 codice fiscale SLVNGL67L63B519R
 
 
 
Scopo della riunione è la costituzione di un’associazione - ONLUS - “denominata :
Associazione Culturale “Insieme”, il cui scopo e la cui disciplina sono indicati nello statuto di seguito riportato.
 
 
Statuto
 
Articolo 1
 
 – DENOMINAZIONE
E’ costituita un’Associazione Culturale denominata - Associazione Culturale “Insieme”-, organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS), di seguito detta associazione,  che, nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana ed in ossequio a quanto previsto nel Codice Civile, si caratterizza come un centro permanente di vita associativa a carattere volontario e democratico la cui attività è espressamente di partecipazione, solidarietà e pluralismo.
Essa non ha alcun fine di lucro ed opera per fini sociali e solidaristici, civili, culturali e di ricerca etica e spirituale.
 
Articolo 2
 
- SEDE
L’Associazione ha sede in San Giuliano del Sannio (CB)- c.a.p. 86010 , Piazza Libertà , s.n..
 
Articolo 3
 
– NATURA E RISORSE DELL’ ASSOCIAZIONE
L’Associazione è amministrativamente, finanziariamente e contabilmente autonomo.
Si avvale dei seguenti introiti:
a) Quota annua e contributi degli associati;
b) Eredità, beneficenza, donazioni e lasciti;
c) Contributi dello stato, delle regioni, di enti locali, di enti o di istituzioni pubblici anche finalizzate al sostegno di specifici e documentati programmi realizzati nell’ambito dei fini statutari;
d) Contributi dell’Unione Europea e di organismi internazionali
e) Erogazioni liberali degli associati e dei terzi;
f) Entrate derivanti da iniziative promozionali finalizzate al proprio finanziamento, quali feste e sottoscrizioni anche a premi;
g) Altre entrate compatibili con le finalità sociali dell’associazionismo di promozione sociale.
 
E’ vietata qualsiasi forma diretta e indiretta di distribuzione di eventuali utili e avanzi di gestione. L’eventuale avanzo di gestione è reinvestito obbligatoriamente a favore di attività istituzionali saltuariamente previste.
Non può essere, in alcun caso, richiesta la divisione o restituzione del fondo.
E’ escluso il diritto di trasferimento, a qualsiasi titolo, della quota associativa o il collegamento, in qualsiasi forma, tra la partecipazione sociale e la titolarità di azione o quote di natura patrimoniale.
 
 
Articolo 4
-         QUOTA SOCIALE
 
La quota associativa , a carico dei soci, è fissata dall’assemblea.
Essa è annuale; non è frazionabile ne ripetibile in caso di recesso o di perdita della qualità di socio.
I soci non in regola con il pagamento delle quote sociali non possono partecipare alle riunioni dell’ assemblea ne prendere parte alle attività dell’associazione. Essi non sono elettori e non possono essere eletti alle cariche sociali.
 
Articolo 5
 
        DURATA E SCIOGLIMENTO
 
La durata dell’Associazione è illimitata.
In caso di scioglimento dell’Associazione, per qualunque causa, il patrimonio sarà devoluto in beneficenza.
Lo scioglimento deve essere deliberato dall’Assemblea dei Soci con la maggioranza dei tre quarti degli aventi diritto al voto
 
Articolo 6
 
– OBIETTIVI E FINALITA’
L’Associazione Culturale, non ha fini di lucro ed è costituita per operare nella società, fra tutti coloro che intendono contribuire, con il proprio apporto manuale ed intellettuale, ad una crescita armonica della vita sociale e comunitaria.
L’Associazione si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi sociali e culturali, ed intende fungere da stimolo nei confronti delle amministrazioni pubbliche locali.
Finalizza le proprie iniziative alla socializzazione, alla maturazione di una coscienza critica , al discernimento etico delle responsabilità, all’espressione ed alla salvaguardia della dignità della persona.
L’Associazione, con le sue attività, favorisce la formazione e lo sviluppo nei giovani, di una coscienza sensibile ai problemi della società, nella ricerca di un equilibrato rapporto con l’ambiente.
Promuove attività legate ai principi solidaristici e mirate al coinvolgimento delle realtà sociali e culturali.
Organizza la vita associativa come esperienza comunitaria per favorire la maturazione della personalità, la consapevolezza delle proprie potenzialità e dei propri limiti, il rispetto delle altre persone, l’educazione all’impegno sociale ed alla partecipazione.
Organizza servizi per soddisfare i crescenti bisogni culturali, ricreativi e sociali dei cittadini degli iscritti e degli aderenti.
 Promuove il proficuo impegno del tempo libero dei propri associati attraverso iniziative di natura sportiva, culturale, turistica e ricreativa, al fine di contribuire all’elevazione civica e sociale della comunità.
Favorisce contatti sociali fra soci aventi specifici interessi culturali o sportivi,
Per il raggiungimento di tali fini L’Associazione si propone di propagandare la propria attività nei luoghi e nei modi previsti dalla Costituzione, ed in particolare si prefigge di:
·        Svolgere ed organizzare – in proprio o con la collaborazione di altri organismi ed enti culturali, politici, sociali, istituzionali – attività culturali, del tempo libero, riunioni, assemblee, manifestazioni, incontri, dibattiti, conferenze, convegni, mostre, feste attività varie nel settore della cultura (teatro, cinema, letteratura, musica, arti, ecc);
·        Produrre, distribuire, diffondere le idee e le aspirazioni dell’Associazione, materiale tecnico, culturale, didattico, attraverso stampati, radio, televisioni e qualsiasi altro mezzo di divulgazione, ivi comprese pubblicazioni;
·        Promuovere, organizzare e gestire in proprio o con la collaborazione di terzi, eventi artistici, manifestazioni spettacolo, feste ed incontri;
·         Organizzare qualsiasi attività turistica con ogni mezzo, come – a titolo esemplificativo – viaggi gite, escursioni, campeggi, campi scuola, per favorire l’incontro e lo scambio culturale dei soci e per favorire la conoscenza di luoghi di interesse storico, culturale, architettonico, ecologico e naturalistico;
·        Organizzare manifestazioni promozionali, gare, tornei, campionati e mediante lo svolgimento di ogni altra attività complementare atta ad implementare l’educazione fisica e morale, per diffondere lo spirito sportivo, specialmente dilettantistico.
Per il conseguimento dei propri scopi L’Associazione può:
·        Deliberare l’adesione ad organizzazioni o federazioni che abbiano analoghe finalità;
·        Aderire, in Italia o all’estero, a qualsiasi attività che direttamente, tramite delibera del Consiglio Direttivo, sia giudicata idonea al raggiungimento degli scopi sociali;
 
Articolo 7
 
- SOCI                                                                                            
Possono essere ammessi a far parte dell’Associazione individui senza alcuna discriminazione, politica, culturale, religiosa, etica e sociale.
Il numero dei soci è illimitato. I soci hanno diritto a frequentare la sede sociale dell’Associazione e di partecipare a tutte le manifestazioni indette dall’Associazione stessa, di usufruire delle strutture e dei servizi connessi.
I soci maggiori d’età hanno diritto di voto per l’approvazione e le modificazioni dello Statuto e dei regolamenti e per la nomina degli organi direttivi.
                                                            
 
Articolo 8
 
– AMMISSIONE E DOVERI
L’ammissione di ogni nuovo socio avviene su presentazione dei soci già aderenti e viene ratificata dal Consiglio Direttivo a suo insindacabile giudizio.
I soci sono tenuti all’osservanza del presente statuto, degli eventuali regolamenti interni e delle deliberazioni prese dagli organi sociali.
 
 
Articolo 9
 
 – ESCLUSIONE
I soci sono espulsi o radiati per i seguenti motivi:
a) quando non ottemperino alla disposizione del presente statuto, ai regolamenti interni e alle deliberazioni prese dagli organi sociali;
b) quando, in qualunque modo, arrechino danni morali o materiali all’Associazione.
I provvedimenti relativi vengono presi dal Consiglio Direttivo.
 
Articolo 10
 
– ORGANI DELL’ASSOCIAZIONE
Sono organi dell’Associazione:
a) L’Assemblea dei soci;
b) Il Consiglio direttivo;
c)
Il Presidente;
Tutti gli organi direttivi dell’Associazione sono elettivi, gratuiti e durano in carica due anni.
 
 
Articolo 11
 
– ASSEMBLEA DEI SOCI
L’Assemblea dei soci è convocata dal Presidente con avviso scritto da affiggersi presso la sede della Associazione almeno 5 giorni prima della data di convocazione.
L’Assemblea è convocata obbligatoriamente in seduta ordinaria almeno una volta l’anno nel periodo che va dal 31 dicembre al 31 maggio, per l’approvazione del bilancio. L’Assemblea deve essere convocata entro 30 giorni dalla scadenza del mandato degli organi dell’associazione, al fine di eleggere i nuovi organi.
Essa:
a) approva le linee generali del programma di attività per l’anno sociale;
b)
elegge i componenti del Consiglio Direttivo;
c)
approva il rendiconto economico e finanziario consuntivo e preventivo;
d)
delibera su tutte le questioni attinenti alla gestione sociale.
Le deliberazioni assembleari ed i rendiconti approvati, sono affissi nella bacheca della sede sociale per un periodo di almeno 30 giorni seguenti a quello di svolgimento dell’Assemblea stessa.
 
 
Articolo 12
 
– ASSEMBLEA STRAORDINARIA
L’Assemblea può essere convocata in seduta straordinaria, con le stesse modalità dell’Assemblea ordinaria:
a) su richiesta del Presidente;
b) tutte le volte che il Consiglio Direttivo lo ritenga necessario;
c)
allorché ne faccia richiesta motivata almeno 1/5 dei soci.
 
 
Articolo 13
 
– CONSIGLIO DIRETTIVO
Il Consiglio Direttivo è composto da un minimo di 5 ad un massimo di 15 consiglieri ed è presieduto dal Presidente dell’Associazione.
Il Consiglio elegge nel suo seno il Presidente, il Vice Presidente e il Segretario Amministrativo e fissa le responsabilità degli altri consiglieri in ordine all’attività svolta dall’Associazione per il conseguimento dei propri fini sociali.
Il Presidente, il Vice Presidente ed il Segretario compongono la Segreteria dell’Associazione.
Il Consiglio si raduna almeno una volta l’anno per l’approvazione del bilancio e delibera validamente con l’intervento della metà più uno dei membri che lo compongono e con il voto favorevole della maggioranza degli intervenuti.
 
 
 
Articolo 14
 
- FUNZIONI
Il Consiglio Direttivo deve:
a) redigere i programmi di attività sociale previsti dallo Statuto sulla base delle linee approvate dall’Assemblea dei Soci;
b) curare l’esecuzione delle deliberazioni dell’Assemblea;
c)
redigere il bilancio consuntivo e preventivo;
d)
stipulare tutti gli atti e contratti di ogni genere inerenti all’attività sociale;
e)
deliberare circa l’ammissione, la radiazione, la sospensione e la espulsione dei soci.
 
 
Articolo 15
 
– IL PRESIDENTE
Il Presidente viene eletto in seno ai componenti del Consiglio Direttivo.
Ha la firma sociale ed ha la rappresentanza legale dell’associazione di fronte a terzi.
Attua le deliberazioni dell’Assemblea con il concorso del Consiglio direttivo.
In caso di impedimento viene sostituito dal Vice Presidente.
 
 
 
 
Articolo 16
 
- IL SEGRETARIO AMMINISTRATIVO
Il Segretario Amministrativo è responsabile della gestione contabile dell’Associazione, che esercita attuando le direttive del Consiglio.
Ha l’obbligo di tenere la contabilità.
 
 
Articolo 17
 
– IL BILANCIO
Il bilancio è annuale e comprende l’esercizio sociale dal 1° gennaio al 31 dicembre.
Il bilancio consuntivo e preventivo sono elaborati dal Consiglio Direttivo e depositati presso le sedi dell’Associazione almeno 30 giorni prima dell’assemblea che dovrà approvarli. Copia dei
 
bilanci può essere richiesta da tutti gli aderenti.
Il bilancio consuntivo annuale dovrà prevedere un rendiconto economico e un rendiconto finanziario.
 
Articolo 18
 
– MODIFICHE STATUTARIE
Ogni modifica al presente Statuto deve essere deliberata dall’Assemblea dei soci con la presenza di almeno tre quarti degli associati e il voto favorevole della maggioranza dei presenti.